Prendersi cura del viso è molto importante per attenuare gli effetti del tempo e per preservarne la bellezza. Inoltre, prendersi cura del viso può diventare anche un momento per se stessi in cui rilassarsi e al contempo farsi del bene. Il viso è la parte del corpo praticamente sempre esposta, è un biglietto da visita impossibile da nascondere. Ed è costantemente esposto a fattori di ogni tipo, da quelli climatici come caldo o freddo, allo smog, al make up e anche agli squilibri ormonali causati ad esempio dal ciclo mestruale o dallo stress. Per questo è importante averne sempre cura seguendo i giusti consigli ed utilizzando i prodotti più indicati per la propria tipologia di pelle.

Le 5 abitudini da seguire per prendersi cura del viso

Vediamo adesso quali sono tutti i piccoli e grandi gesti che, se eseguiti con assiduità e costanza nel tempo, possono davvero fare la differenza.

1 – Utilizzare delle creme viso

La cura del viso passa necessariamente per l’applicazione di creme viso. Ce ne sono tantissime , per ogni tipo di pelle e per ogni problema. Da quelle sebo equilibranti, a quelle idratanti fino a quelle lenitive e nutrienti. Ci sono formulazioni particolarmente ricche indicate soprattutto per la notte ed altre leggere perfette anche come base trucco. Ovviamente ognuno è libero di scegliere quella che più fa al proprio caso, ciò che conta è che la crema sia di buona qualità, qui puoi trovare una guida alle migliori creme viso.

2 – Rimuovere il make up prima di dormire

Una delle abitudini più sbagliate in assoluto per la pelle del viso è quella di andare a letto senza aver rimosso correttamente il make up. Il motivo consiste nel fatto che il trucco può irritare pelle ed occhi col passare delle ore, può favorire lo sviluppo di batteri e, occludendo di fatto i pori, può favorire anche la comparsa di fastidiosi brufoletti su mento e fronte.

3 – Non controllare le scadenze dei prodotti

Anche i prodotti per il viso come trucchi, maschere o creme, hanno una scadenza o comunque un tempo massimo indicativo di durata. Ad esempio, sapevi che un mascara aperto può durare non oltre di due o tre mesi? Ogni prodotto ha le sue tempistiche ed osservarle è importante per scongiurare la comparsa di sfoghi sul viso.

4 – Non utilizzare la protezione solare

Uno degli errori che si commette spesso consiste nel non applicare un’adeguata protezione solare. Solitamente si tende a pensare che la protezione si debba applicare solo quando si va al mare e soprattutto sul corpo. In realtà la pelle del viso è molto delicata ed andrebbe protetta dai raggi solari anche se si è in città quando le temperature sono molto alte.

5 – Correlazione tra fumo e cura del viso

Il fumo fa male alla salute ed è risaputo. Ma sapevi che il fumo è un vero nemico della pelle del viso? Numerosi studi, infatti, dimostrano una correlazione tra fumo di sigaretta e perdita di elasticità della pelle, comparsa di macchie cutanee, di rughe localizzate soprattutto nella zona delle labbra e colorito spento. Prendersi cura del viso è molto importante per attenuare gli effetti del tempo e per preservarne la bellezza. Inoltre, prendersi cura del viso può diventare anche un momento per se stessi in cui rilassarsi e al contempo farsi del bene. Il viso è la parte del corpo praticamente sempre esposta, è un biglietto da visita impossibile da nascondere. Ed è costantemente esposto a fattori di ogni tipo, da quelli climatici come caldo o freddo, allo smog, al make up e anche agli squilibri ormonali causati ad esempio dal ciclo mestruale o dallo stress. Per questo è importante averne sempre cura seguendo i giusti consigli ed utilizzando i prodotti più indicati per la propria tipologia di pelle.

Le 5 abitudini da seguire per prendersi cura del viso

Vediamo adesso quali sono tutti i piccoli e grandi gesti che, se eseguiti con assiduità e costanza nel tempo, possono davvero fare la differenza.

1 – Utilizzare delle creme viso

La cura del viso passa necessariamente per l’applicazione di creme viso. Ce ne sono tantissime , per ogni tipo di pelle e per ogni problema. Da quelle sebo equilibranti, a quelle idratanti fino a quelle lenitive e nutrienti. Ci sono formulazioni particolarmente ricche indicate soprattutto per la notte ed altre leggere perfette anche come base trucco. Ovviamente ognuno è libero di scegliere quella che più fa al proprio caso, ciò che conta è che la crema sia di buona qualità, qui puoi trovare una guida alle migliori creme viso.

2 – Rimuovere il make up prima di dormire

Una delle abitudini più sbagliate in assoluto per la pelle del viso è quella di andare a letto senza aver rimosso correttamente il make up. Il motivo consiste nel fatto che il trucco può irritare pelle ed occhi col passare delle ore, può favorire lo sviluppo di batteri e, occludendo di fatto i pori, può favorire anche la comparsa di fastidiosi brufoletti su mento e fronte.

3 – Non controllare le scadenze dei prodotti

Anche i prodotti per il viso come trucchi, maschere o creme, hanno una scadenza o comunque un tempo massimo indicativo di durata. Ad esempio, sapevi che un mascara aperto può durare non oltre di due o tre mesi? Ogni prodotto ha le sue tempistiche ed osservarle è importante per scongiurare la comparsa di sfoghi sul viso.

4 – Non utilizzare la protezione solare

Uno degli errori che si commette spesso consiste nel non applicare un’adeguata protezione solare. Solitamente si tende a pensare che la protezione si debba applicare solo quando si va al mare e soprattutto sul corpo. In realtà la pelle del viso è molto delicata ed andrebbe protetta dai raggi solari anche se si è in città quando le temperature sono molto alte.

5 – Correlazione tra fumo e cura del viso

Il fumo fa male alla salute ed è risaputo. Ma sapevi che il fumo è un vero nemico della pelle del viso? Numerosi studi, infatti, dimostrano una correlazione tra fumo di sigaretta e perdita di elasticità della pelle, comparsa di macchie cutanee, di rughe localizzate soprattutto nella zona delle labbra e colorito spento.